brian-tracy

Tu sei dove sei e ciò che sei a causa di te stesso. Tutto ciò che sei oggi, o che sarai in futuro, dipende da te.

La tua vita attuale è la somma totale delle tue scelte, decisioni e azioni fatte fino a questo punto. Puoi plasmare il tuo futuro modificando i tuoi comportamenti.Puoi fare scelte nuove e prendere decisioni che siano più coerenti con la persona che vuoi essere e con le cose che vuoi realizzare nella tua vita.Questo estratto dal libro di Brian Tracy, “Abitudini da un milione di dollari”, racchiude perfettamente il concetto relativo alla costruzione del proprio successo, e come questo crea la propria personalità.La psicologia e la metodologia, fin dall’antichità, hanno presupposto e basato le proprie teorie sulla costruzione del sé su tutto quegli elementi che determinano le nostre abitudini.Il 95% di ciò che un essere umano pensa, sente e fa, è determinato dalle sue abitudini. Esistono dei meccanismi condizionati che vengono sviluppati fin dall’infanzia e che portano ad agire e reagire in maniera spontanea ed automatica in quasi tutte le situazioni. In maniera sostanziale, tutto quello che una persona rappresenta dipende solo ed esclusivamente da essa.

Nel momento in cui si pongono i limiti all’ immaginazione quei limiti si riflettono immediatamente a tutto quello che quella persona potrebbe diventare ed essere.

Quindi nel momento in cui si assume il controllo del proprio destino, automaticamente vengono gestiti in quella direzione pensieri, parole ed azioni in maniera istantanea.In ragione di questo, per quale motivo esistono persone che hanno successo ed altre no? Come viene determinato tale successo? In maniera molto più semplice, basta accorgersi di quanto si possa definire “scontato” che le persone di successo hanno abitudini di successo; al contrario, gli uomini e le donne non di successo non le hanno.

I primi soggetti infatti, coloro che vivono in prosperità hanno un atteggiamento propenso sempre al positivo: dicono cose giuste al momento giusto, con estrema facilità in maniera spontanea, automatica e coerente. Tutto ciò che si ottiene da questo tipo di abitudine è la realizzazione di tutto ciò che viene pianificato nella loro vita, differentemente da coloro che non hanno appreso tali modelli o messo in pratica abitudini e comportamenti.A questo punto una domanda sorge spontanea:

che cos’è il successo?

Si potrebbero dare migliaia di definizioni, la più semplice quella presa da un dizionario, dove la prima cosa che viene indicata è la provenienza di questa parola e potrebbe essere di per sé più che sufficiente: successo è participio passato di succedere.Il successo è la capacità di vivere nel modo scelto, facendo ciò che piace di più, circondati da persone che si stimano e si rispettano.Di nuovo una citazione estrapolata dal libro di Brian Tracy, dove è facile leggere tra le righe che……

il successo altro non è che la capacità di realizzare sogni, desideri, speranze, obiettivi e aspettative in tutti gli ambiti fondamentali appartenenti alla vita di ogni essere umano.Potrebbe essere un inizio cominciare a cambiare una cattiva abitudine in una buona; un passo fondamentale e semplice, molto di più di quello che si potrebbe immaginare, basta effettuare pratica e ripetizione: solo così è possibile ottenere benefici incredibili nella vita e negli affari.

Puoi vedere, nella tabella

il COMPORTAMENTO di CHI VIVE in Prosperità e CHI NON VIVE in Prosperità: